La tua pubblicità qui? Contattaci!

Serie A, gli Awards saranno griffati Iaco Group

La Serie A avrà i suoi Awards. Dalla prossima stagione i top player della massima serie di calcio italiano saranno, infatti, premiati con lo splendido trofeo realizzato dalla Iaco Group. Nel giorno della presentazione in via Rosellini del nuovo logo definito “globale, moderno e iconico” e sviluppato in collaborazione con l’agenzia Ragù Communication, il Presidente della Lega Serie A, Gaetano Miccichè, e l’amministratore delegato della Lega Serie A, Luigi De Siervo, hanno anche annunciato la novità dell’introduzione del premio per i migliori calciatori della Serie A Tim. A ricevere il premio di MVP saranno il miglior portiere, difensore, centrocampista e attaccante della stagione, oltre al miglior giovane e al miglior giocatore in assoluto dell’intero campionato. Le classifiche per ogni MVP saranno stilate secondo un rating basato su dati rilevati da Netco Sports e Stats, attraverso un sistema di monitoraggio della performance brevettato e certificato su base scientifica che finirà per premiare, a fine stagione e direttamente sui campi di gioco, i migliori giocatori del campionato italiano. Il trofeo rappresenta l’ultima creazione della Iaco Group, azienda italiana a respiro internazionale, presieduta da Alberto Iacovacci. Alto circa 40 centimetri, il trofeo è stato realizzato nella sede di Vicenza ed è composto da base tornita dal pieno in metallo; il fusto è realizzato in metallo con macchine 3D ad alte prestazioni per componenti aeronautici, la finitura è lucida, satinata e argentata, mentre la parte superiore è smaltata a fuoco e con particolari dorati 24 kT. Un vero e proprio gioiello che impreziosisce la produzione della Iaco Group. 

“Il trofeo per i migliori calciatori della serie A rappresenta un altro riconoscimento di prestigio per la nostra azienda – sottolinea il presidente della Iaco Group, Alberto Iacovacci -. Si rinnova e si consolida ulteriormente il rapporto con la Lega di Serie A ed, in generale, con i vertici del calcio italiano. Siamo orgogliosi di aver realizzato un prodotto all’avanguardia e di grande qualità, in linea con le produzioni che hanno consentito alla Iaco Group di diventare, nel corso di tanti anni di attività, uno dei principali punti di riferimento per le premiazioni sportive in Italia ed all’estero. Siamo entrati in una fase caldissima che culminerà con le premiazioni della Champions League e dell’Europa League, senza trascurare il futsal ed altre competizioni sportive internazionali di prim’ordine”.

Iaco Group è da oltre 40 anni nel mondo dello sport, per celebrare i simboli della vittoria e dare forma a grandi valori. Valori che sono nati nel 1978 grazie ad Igino Iacovacci e Nicolina Addonizio ed ora sono sviluppati, attraverso le sedi di Avellino, Vicenza e Lugano, da Alberto Iacovacci, già socio di maggioranza dell’Avellino nel quadriennio 2009/2013. Ed il pensiero del presidente della Iaco Group si sposta proprio sulla squadra biancoverde che domenica a Rieti sfiderà il Lanusei per la promozione in serie C: “Auspicavo un riscatto forte ed immediato dopo la terribile estate dello scorso anno. Sono felice perché si è ricreato tanto entusiasmo in una piazza che ha l’arma in più nei propri tifosi, che saranno decisivi anche a Rieti. Alla proprietà del Calcio Avellino auguro di ripetere i miei fasti, ora più che mai forza lupi!”.