Responsive image

Cina, a fuoco una scuola di arti marziali: 20 morti, molti i bambini

Almeno 20 persone sono rimaste uccise e oltre 15 ferite in un incendio in una scuola di arti marziali nella Cina centrale. I media locali hanno riferito che la maggior parte delle vittime erano allievi di età compresa tra i sette e i 16 anni. Le autorità della contea di Zhecheng hanno riferito che nei locali erano presenti circa 40 studenti quando è scoppiato il rogo. Il direttore del centro, nella provincia di Henan, è stato arrestato.

I feriti sono stati ricoverati in un ospedale locale.