La tua pubblicità qui? Contattaci!

Responsive image

Stadio, via libera per il Calcio Avellino: ok per la risoluzione della convenzione con Taccone

Via libera per la risoluzione contrattuale con U.S. Avellino 1912 s.r.l. e concessione per l'uso dello stadio "Partenio-Lombardi" alla Calcio Avellino per il campionato di serie C 2019/2020: sono i punti più importanti contenuti nella delibera n° 124 firmata in tarda mattinata dal Commissario Straordinario del Comune di Avellino, Giuseppe Priolo.

In particolare Priolo, visto il parere favorevole del Dirigente Settore Finanze, Dott. Gianluigi Marotta, e del Dirigente Settore Tutela Ambientale e Patrimonio, Ing. Luigi A. M. Cicalese, ha deliberato: 

- di poter accogliere la richiesta della Società Sportiva U.S. Avellino 1912 s.r.l. sia per quanto riguarda la risoluzione contrattuale, dando attto che essa sarà oggetto di successivo atto all’esito del perfezionamento delle procedure da parte degli Uffici competenti; 

- di concedere alla Società Calcio Avellino S.S.D. a r.l., l’uso dell’impianto sportivo per l’intero campionato 2019/2020 e quindi fino alla data del 30/06/2020, per un totale di 12 mesi,fermo restando la possibilità di utilizzo della struttura da parte di altre società; 

- di considerare come canone di locazione annuale l’importo di € 114.242,52 compreso IVA; 5. di stabilire che il pagamento del canone avverrà con rate trimestrali anticipate, di importo pari a € 28.560,63 compreso I.V.A. da pagarsi entro non oltre il giorno 15 del primo mese del trimestre di riferimento e che la concessione dell’impianto sportivo sarà immediatamente revocata se tale adempimento non verrà soddisfatto sulle rate successive; 6. di stabilire, inoltre, che in occasione delle Universiadi 2019 la Società Calcio Avellino S.S.D. a r.l. si farà carico di tutti gli oneri di competenza dell’Ente proprietario (pulizia degli impianti, manutenzione impianti tecnologici, consumi utenze in generali, impiego di personale); 

- di stabilire che il canone di locazione di € 114. 242,52 è da incassare sul cap. 460 art. 1; 8. 

- di approvare lo schema di convenzione.

Con nota del 10/06/2019 l’U.S. Avellino 1912 s.r.l. ha comunicato di voler risolvere la convenzione stipulata con il Comune di Avellino ed ha espresso la volontà di cedere al Comune di Avellino gli arredi di proprietà dell'U.S. Avellino compensando il valore economico con la differenza risultante dal Protocollo di Intesa del 21/04/2017 sottoscritto fra la società sportiva ed il Comune di Avellino.