Responsive image
Condividi

Viola gli obblighi dei domiciliari: 42enne di Frigento finisce in carcere

Ristretto ai domiciliari, ha violato gli obblighi imposti dall’Autorità Giudiziaria, rendendosi responsabile dei reati di evasione e minaccia grave. In seguito ai contyrolli dei Carabinieri della Stazione di Frigento, è scattata a carico del 42enne del posto la revoca della misura cautelare degli arresti domiciliari, risultando palese sia la volontà trasgressiva sia la noncuranza per le disposizioni impartite. Successivamente alla notifica dell’ordinanza emessa dalla Corte di Appello di Napoli, per l’arrestato si sono, dunque, aperte le porte della Casa Circondariale di Bellizzi Irpino.