Responsive image

Truffe in tutta Italia, arrestato dipendente delle Poste di Avellino: domani l'interrogatorio

Sarà interrogato domani il 40enne dipendete delle Poste di Avellino, che è stato arrestato nell’ambito di una maxi inchiesta su truffe per la compravendita on-line di auto di lusso, orologi di marchi di pregio come la Rolex e olio industriale condotta dai Carabinieri del Comando Provinciale di Genova, che ha portato all’arresto di 59 persone in tutta Italia. Il 40enne, che presta servizio in un ufficio postale di Avellino, deve rispondere dei reati di associazione a delinquere, truffa, falso e accesso abusivo agli atti informatici. I fatti risalgono al 2018 quando il 40enne lavorava presso l’ufficio postale di Mercato San Severino. Secondo l'accusa, il dipendente avrebbe messo all’incasso titoli poi risultati falsi e sarebbe stato a conoscenza dell’attività criminosa, fornendo un proprio contributo al sodalizio avendo accesso al sistema informatico.