Responsive image

Truffa ad un anziano di Lioni: arrestati due napoletani

I Carabinieri della Stazione di Lioni, insieme ai colleghi dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Sant’Angelo dei Lombardi, hanno tratto in arresto un 27enne ed un 46enne, entrambi di Napoli e già noti alle Forze dell’Ordine, in esecuzione di un’ordinanza applicativa della misura cautelare della custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Avellino, in accoglimento della richiesta avanzata dalla locale Procura della Repubblica per il reato di truffa aggravata in concorso. Lo scorso maggio i due hanno truffato un ultraottantenne di Lioni. Si sono spacciati per avvocato e carabiniere riuscendo a farsi consegnare la somma di 7mila euro. Nella serata di ieri, rintracciati dai militari nel capoluogo partenopeo, successivamente alle formalità, di rito il 27enne è stato associato presso la Casa Circondariale di Napoli Poggioreale mentre il 46enne è stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari.