Responsive image

Ricorso Avellino, tolta la squalifica a Di Somma

La Corte Sportiva d'Appello, presieduta da Stefano Palazzi, ha parzialmente accolto il ricorso presentato dall'U.S. Avellino, attraverso l'avvocato Eduardo Chiacchio, e, dopo l'audizione del primo assistente della partita Bari-Avellino, ha rideterminato al presofferto dell’inibizione ed all' annullamento dell’ammenda a carico di Salvatore Di Somma. Il direttore sportivo biancoverde era stato squalificato fino al 31 gennaio 2021. È stato, invece, respinto il ricorso contro le quattro giornate di squalifica al portiere Antonio Pizzella.