Condividi

Partenio-Lombardi e PalaDelMauro, l'assessore Buglione: "Ecco tutte le novità"

Incontro questa mattina a Palazzo di Città per il "Partenio-Lombardi" ed il PalaDelMauro. Il Calcio Avellino ha ottenuto la licenza d'uso per lo stadio che potrà essere utilizzato per le gare ufficiali di serie D e Coppa Italia ma entro 90 giorni l'Italgreen dovrà risistemare la tracciatura del terreno di gioco. Saranno ricolloccate le poltroncine in Tribuna Montevergine mentre la capienza dovrebbe essere abbassata a 4.999 spettatori. C'è allarme per il ritardo dell'inizio dei lavori al PalaDelMauro per il quale è stato programmato un nuovo incontro nella giornata di martedì. L'assessore allo sport del comune di Avellino, Donatella Buglione, non nasconde le proprie preoccupazioni: "Per la controsoffittatura servirà almeno un mese, la Sidigas rischia di giocare lontano da Avellino".