Responsive image

Notte di follia, sparatoria in discoteca a Taranto: oltre 10 feriti

Notte di follia in quel di Taranto dove all'interno del discopub Yachting club di San Vito si è sparato all'impazzata. Sono dieci i feriti provocati dalla rissa scoppiata nel noto locale di Taranto. Tra loro una ragazza colpita alla testa e un ragazzo ferito al torace. Solo uno è in gravi condizioni ed è attualmente in prognosi riservata. La lite  ha coinvolto due gruppi opposti di ragazzi provenienti da due zone di Taranto: rione Tamburi e rione Grottaglie. Uno dei ragazzi ha estratto una pistola calibro 9 e ha iniziato a sparare. Circa dieci i feriti: quattro ragazze e sei ragazzi tra i 20 e i 28 anni. Tre di loro sono già stati dimessi dall'ospedale Santissima Annunziata. Altri due sono in osservazione al pronto soccorso e gli altri cinque sono ricoverati in reparto. Nel locale, quando hanno iniziato a sparare, c'erano almeno trecento persone e alcuni ferimenti sono stati provocati proprio dalla calca. La Squadra mobile di Taranto, che indaga per ricostruire l'accaduto, attraverso l'utilizzo delle telecamere di videosorveglianza avrebbe identificato l'autore della sparatoria ma al momento non ci sarebbe alcun fermo di polizia.