Responsive image

Nino Sanfilippo: "La Pallacanestro Avellino ha ritirato l'offerta per il titolo di Roseto. Nessun dualismo con la Scandone"

"La Pallacanestro Avellino ha ritirato l'offerta per il titolo sportivo di Roseto. Dopo aver saputo della proposta avanzata dalla Scandone, abbiamo ritenuto doveroso e opportuno ritirare la nostra offerta", è l'annuncio di Nino Sanfilippo che conferma la volontà e l'obiettivo della neonata società di "allestire un valido settore giovanile". 

"Sperando che la Scandone, cui noi tutti abbiamo riservato risorse, passione, cura (si,perchè bisogna curarli i club)  possa vivere e prosperare senza opacità,  vuoti di sceneggiatura, aule del tribunale, istituzioni silenti", ha scritto Nino Sanfilippo sui social.

Non ci sarà dualismo con la Scandone che a sorpresa si è fatta avanti per rilevare il titolo di Roseto in Legadue. Ci sono però ancora zone d'ombra e dubbi (i debiti, ndr) che qualche protagonista, sindaco compreso, dovrebbe chiarire.