Responsive image

Napoli, bomba contro la pizzeria Sorbillo

Una bomba è stata fatta esplodere davanti all'ingresso della storica pizzeria Sorbillo di via Tribunali, nel centro storico di Napoli. Nessun danno a persone, solo all'ingresso della struttura ma tanta paura per il boato che è stato avvertito e soprattutto stupore perché è stato colpito un brand ormai riconosciuto, cui fanno capo una serie di locali aperti in diverse città in Italia e anche all'estero. Lo stesso titolare, Gino Sorbillo, su Facebook annuncia che la pizzeria "è chiusa per bomba" ma, assicura "riapriremo presto". Dopo l'atto intimidatorio, tanti politici e vip, napoletani e non solo, hanno scritto messaggi di solidarietà sui social.