Responsive image

Movimento Nazionale per la Sovranità, Andrea Centrella commissario provinciale

Andrea Centrella, consigliere comunale di Sa Michele di Serino, è stato nominato commissario provinciale del Movimento Nazionale per la Sovranità di Avellino. 

A lui giungano le congratulazioni degli iscritti e dei militanti irpini, fiduciosi che saprà rilanciare il progetto politico dell’organizzazione e rafforzarne l’insediamento sul territorio.

«Sono assolutamente onorato – ha affermato Centrella – per la fiducia ricevuta dai vertici del movimento. Sono altresì consapevole che mi è stato affidato un compito delicato ed impegnativo, ma sono pronto a spendere tutte le energie possibili, per assolverlo al meglio delle mie possibilità. E’ mia intenzione lavorare al radicamento del nostro progetto nelle comunità locali, partendo dai temi strategici del sovranismo, dai valori fondamentali della destra e da una forte attenzione ai bisogni sociali dei cittadini».

«Il Patto federativo siglato con Fratelli d’Italia – ha sottolineato il dirigente di Mns – è una tappa importante verso la costruzione di un polo sovranista e consentirà di allargare il dibattito politico sul tema, in maniera consapevole ed autentica, agevolando così anche la convergenza delle forze migliori del vecchio centrodestra in direzione del Polo. Non è infatti il momento di andare in ordine sparso, ma è quanto mai necessario costruire una linea critica nei confronti dell’ideologia dominante del neoliberismo, che tanti guasti ha determinato».

«Da parte mia – ha concluso Centrella – mi sforzerò di portare le proposte e le idee di Mns in tutti i centri della provincia di Avellino, per tentare di alimentare una nuova stagione di movimentismo,  e,  dove possibile, nelle sedi istituzionali, per dare sempre più concretezza al nostro progetto».