La tua pubblicità qui? Contattaci!

Responsive image

Lite tra fratelli: 47enne si scaglia contro i carabinieri e viene arrestato

I Carabinieri della Compagnia di Avellino hanno tratto in arresto un 47enne del posto, ritenuto responsabile dei reati di violenza, resistenza, minacce e lesioni a pubblico ufficiale. Ieri sera una pattuglia della Sezione Radiomobile è intervenuta per sedare una lite tra fratelli in un'abitazione del capoluogo dove era in corso una festa di compleanno. Il 47enne, in preda ai fumi dell’alcool, prima si è rifiutato di fornire il documento di riconoscimento ai militari, e poi, nonostante i ripetuti inviti alla calma, si è scagliato contro di loro. Sebbene colpiti e feriti in modo lieve, i carabinieri sono riusciti a bloccarlo anche grazie all'aiuto di una pattuglia della Compagnia di Intervento Operativo e di alcuni suoi familiari che l'hanno privato dell’attrezzo in ferro da caminetto, che ha brandito minacciosamente. Il 47enne è stato condotto in Caserma e, su disposizione della Procura della Repubblica di Avellino, dichiarato in stato d’arresto e trattenuto nelle camere di sicurezza del Comando Provinciale.