Responsive image

Landolfi, il Comitato Pro Covid-19 restituisce 230mila euro di aiuti

Il Comitato Pro Covid-19 Solofra – Montoro ha deciso di restituire ai donatori i 230 mila euro che erano stati raccolti per realizzare la terapia intensiva all’ospedale Landolfi di Solofra in considerazione dell'impossibilità di realizzare il progetto, chiavi in mano, per cinque posti letto. 

"Il Comitato aveva proceduto ad affidare il progetto a professionisti privati per la realizzazione della terapia intensiva. Solo in questo modo era stato detto ai componenti del Comitato, l'Azienda ospedaliera avrebbe potuto accettare la donazione", dice Gianni Gaeta, presidente del comitato Pro Covid 19 Solofra-Montoro, secondo cui il comune di Solofra avrebbe negato una serie di autorizzazioni richieste dai progettisti. Il Comitato sta ora procedendo alla restituzione delle offerte ai singoli donatori.