Responsive image

"IWC Wine Challenge Awards”, c'è anche l'irpino Moriano in corsa per il titolo di winemaker 2020

C'è tanta Italia nella lista dei candidati ai “IWC Wine Challenge Awards”, mini oscar del settore vitivinicolo in Spagna ma l’attesa maggiore è per la premiazione del miglior "tecnìco en vin’’ under 30.  Nella rosa dei cinque finalisti in corsa al titolo di winemaker del 2020, c'è anche l'enotecnico Irpino, Francesco Moriano, che è stato grande protagonista nella scorsa edizione quando per pochi punti si è classificato alle spalle dell’ormai conosciuto e leader indiscusso Raùl Perèz. Il fiore all'occhiello di Moriano in questa edizione è il Chianti Colli Senesi 2018 "ANIMA’’, anteprima di una nuova selezione da Sangiovese grosso. Gli altri finalisti sono Raùl Perez, Marco Adamo, Ivan Biasi e Carlos Cohen.

"Sono emozionato ed onorato di far parte di questa importante classifica - dice Moriano -. Un grande in bocca al lupo a tutti coloro che con uguale spirito si impegnano giornalmente per il miglioramento qualitativo dei vini della nostra terra portando lustro all’Italia nel mondo".
La dichiarazione e la premiazione ufficiale si terranno il 30 novembre alle ore 11 attraverso la piattaforma Zoom.