Responsive image

Inizia l'anno scolastico, gli auguri del presidente della Provincia Biancardi

Domani comincia l'anno scolastico. Il presidente della Provincia di Avellino, Domenico Biancardi, ha rivolto un augurio gli alunni, al personale docente e non docente.

“Dove eravamo rimasti? Si potrebbe prendere a prestito la frase di una straordinaria figura, come quella di Enzo Tortora, per l’apertura del nuovo anno scolastico, finalmente in presenza. A settembre 2020 la scuola pure tentò di ripartire, ma da subito si compresero le difficoltà. Questa volta è diverso. Stiamo respirando un’aria di speranza, grazie soprattutto al vaccino anti-covid. E questo ci spinge ad andare avanti con la massima prudenza. Si torna, dunque, tra i banchi. Tutti insieme. Ovviamente con le dovute precauzioni. Alle bambine e ai bambini, alle ragazze e ai ragazzi rivolgo l’augurio personale e dell’Amministrazione Provinciale che mi onoro di rappresentare di un anno sereno, ricco di soddisfazioni e di emozioni: siate curiosi, studiate, divertitevi, ascoltate e seguite i vostri docenti, che sono stati superlativi in questo complicato periodo. In bocca al lupo a chi si appresta per la prima volta a varcare la soglia della scuola, a chi accede a una nuova classe, a chi frequenterà l’ultimo anno prima del diploma. E in bocca al lupo al personale docente e non docente, così come ai genitori. Affilate le armi, che sono libri, quaderni, zaini, astucci e fate vincere questa nostra comunità irpina su tutti i fronti, dimostrando che anche un nemico temibile come il Covid-19 può e deve essere sconfitto. Siete il futuro. Noi tutti ci affidiamo a Voi. Forza!”.