Responsive image

Indagini sulla morte di Giovanni Pelosi, a Serino arrivano i Ris

Indagini a tutto campo sulla morte del 48enne Giovanni Pelosi, ritrovato in strada privo di sensi alla frazione Ferrari di Serino. L'uomo è stato trasportato subito al Moscati dove è però morto poco dopo il ricovero. Questa mattina a Serino sono giunti i carabinieri del Ris, Reparto Investigazioni Scientifiche di Roma, per raccogliere elementi utili per le indagini. I risultati dell'autopsia, eseguita dal medico legale Carmen Sementa, hanno evidenziato ferite sul corpo, compatibili anche con un'aggressione. Di conseguenza gli inquirenti hanno abbandonato l'ipotesi del ferimento in seguito ad una caduta accidentale.