La tua pubblicità qui? Contattaci!

Responsive image

In panne con l'auto, marocchino tenta di disfarsi di dosi di hashish: arrestato dai carabinieri

I Carabinieri della Compagnia di Avellino hanno tratto in arresto un 40enne di origini marocchine e residente nel capoluogo irpino, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso del servizio notturno finalizzato a garantire sicurezza e rispetto della legalità, la pattuglia dell’Aliquota Radiomobile si è fernata per prestare aiuto ad un automobilista rimasto con il veicolo in panne. Il marocchino ha cominciato a manifestare nervosismo ed ha poi tentanto di disfarsi dell’hashish che aveva in tasca. I militari dell'Arma l'hanno perquisito trovandogli addosso oltre un etto di di hashish, che è stata sottoposta a sequestro insieme alla somma di 50 euro, probabile provento dell’illecita attività di spaccio. Nella sua abitazione i militari hanno rinvenuto e sequestrato anche del materiale utile al confezionamento delle dosi. Inchiodato alle proprie responsabilità da tutte le evidenze raccolte, d’intesa con la Procura della Repubblica di Avellino il 40enne è stato dichiarato in arresto.