Responsive image

Giovani Under 17 e Under 15 svincolati, allenatori in bilico: fa discutere la rivoluzione del settore giovanile

Molti giovani dell'Under 17 e dell'Under 15 inseriti in lista di svincolo e probabile cambio degli allenatori: fa già discutere il nuovo corso del settore giovanile dell'Avellino, affidato a Vincenzo Devito. La rivoluzione è scattata in coincidenza dello stop dei campionati e a poche ore dalla chiusura della presentazione della lista di svincolo. La deadline per i "giovani di serie", che hanno firmato il contratto con l'Avellino al compimento del 14° anno, è fissata alle ore 23.59 di oggi mentre i giovani calciatori, che si sono legati con vincolo annuale all'Avellino quando avevano ancora 13 anni, dovevano essere già "liberati" entro le ore 19 di mercoledì scorso. Dopo la lunga e serrata riunione di questo pomeriggio al "Partenio-Lombardi", i giovani calciatori biancoverdi, quasi tutti irpini, hanno consegnato anche il kit sportivo.  Per molti di loro, che non hanno potuto trattenere le lacrime, l'avventura con l'Avellino sta per finire nel peggiore dei modi. Una mazzata perché nessuno si aspettava questo repulisti. I giovani ed i loro genitori sono arrabbiati e delusi ma si sono consolati con i messaggi di incoraggiamento dall'ex responsabile del settore giovanile, l'avvocato Alberto Colarusso, che ha voluto ringraziarli per l'impegno ed i sacrifici sostenuti da quando hanno firmato con l'Avellino. Il malcontento è diffuso per le strategie adottate da Devito e dal suo staff di collaboratori che hanno deciso di valutare le qualità e le potenzialità di ogni atleta. Le squadre non saranno smantellate completamente ma dovrebbero essere integrate con calciatori indicati dal nuovo responsabile del settore giovanile dell'Avellino e dall'Innovation Football. Under 15 ed Under 17 cambieranno volto, resteranno pochi giovani della nostra provincia. Anche Montanile e Molino sono in bilico. Lunedì avranno un incontro con il direttore generale Aniello Martone che deciderà sul loro futuro. Molino, che guida anche gli esordienti ed i pulcini, lascerà l'Under 15 che dovrebbe essere affidata a Cerchia. La posizione di Dario Rocco sulla panchina della Berretti sarebbe, invece, stabile.