La tua pubblicità qui? Contattaci!

Responsive image

Fermato con fucile clandestino, tenta di corrompere i carabinieri: arrestato 70enne

I Carabinieri della Stazione di Sant’Andrea di Conza, hanno tratto in arresto un 70enne di Teora, accusato di detenzione di arma clandestina, ricettazione ed istigazione alla corruzione. L'anziano, alla guida di un Suv ha cercato di evitare un posto di blocco a Conzaa della Campania ed ha imboccato una stradina interpoderale. I militari l'hanno subito rincorso e bloccato poco dopo. In seguito alla perquisizione, è stato rinvenuto sul sedile posteriore un fucile, modificato e con matricola abrasa, con sette cartucce calibro 12. A questo punto il 70enne ha cercato di corrompere i Carabinieri offrendo una cospicua somma di denaro. La successiva perquisizione domiciliare ha permesso il recupero di altre 62 cartucce illegalmente detenute. Il 70enne è stato arrestato e tradotto nel carcere di Sant’Angelo dei Lombardi. L’arma clandestina e le munizioni sono state sottoposte a sequestro.