La tua pubblicità qui? Contattaci!

Responsive image

Due striscioni contro De Cesare davanti allo stadio

"Vendete questa società e tutti fuori da questa città" e "De Cesare vattene": queste le scritte su due striscioni esposti in serata all'esterno della tribuna Montevergine del "Partenio-Lombardi". Il sequestro preventivo per De Cesare e la Sidigas rischia di travolgere anche l'Avellino. E così la tifoseria ha manifestato a chiare lettere il proprio malcontento contro De Cesare, "invitato" a cedere la società in tempi brevi. Una rottura insanabile. Gli sviluppi della vicenda giudiziaria sono inquietanti, il campionato dell'Avellino in serie C è in pericolo. Nel mirino della Curva Sud anche i politici e gli amministratori del capoluogo come dimostra lo striscione con la scritta "La politica il vero cancro di questa città", che è stato esposto all'esterno di Palazzo di Città.