La tua pubblicità qui? Contattaci!

Responsive image

Dimentica dove aveva parcheggiato l’auto e la ritrova dopo 20 anni

Tratto da : news.fidelityhouse.eu


A chi non è mai successo di dimenticare dove è stata parcheggiata l’auto? Probabilmente non trovandola dove vi aspettavate che fosse, avrete pensato di essere stati derubati. Ma facendo mente locale, sarete stati assaliti da un dubbio amletico: “Ma ho parcheggiato proprio qui?”. Inevitabilmente avrete concluso che la vostra memoria sta probabilmente perdendo colpi. Ed è proprio la memoria uno degli elementi chiave di questa singolare vicenda. Come recentemente riportato dal quotidiano tedesco Augsberger Allgemein, tutto ha inizio nel lontano 1997. Siamo a Francoforte ed un 56enne si reca al comando di polizia per denunciare il furto della sua autovettura. L’uomo racconta di aver lasciato l’automobile in prossimità di un vecchio edificio, ma al ritorno non l’ha trovata. O almeno così pensava. Con il passare del tempo le forze dell’ordine hanno abbandonato le ricerche. Dell’auto non c’era proprio nessuna traccia. Anche il legittimo proprietario si era ormai dato per vinto. Poi come un fulmine a ciel sereno è stato contattato dalla polizia. Dall’altro capo del telefono lo informavano che l’auto era stata finalmente ritrovata. Stando a quanto riferito dalle autorità, il mezzo era rimasto fermo nello stesso posto per 20 anni. In altre parole non si era mai mosso di un centimetro dal luogo dove era stato posteggiato nel 1997. Il proprietario – che tra le altre cose oggi ha 76 anni – doveva per forza di cose essersi dimenticato che l’aveva abbandonata proprio lì. Così dopo due decenni, l’uomo ha voluto andare a rivedere per l’ultima volta la sua macchina. Ovviamente era conciata male, in pratica da rottamare. Ma la curiosità era davvero tanta; d’altro canto voleva anche appurare di non essere stato coinvolto in uno scherzo di pessimo gusto. La polizia gli ha raccontato che la scoperta è stata quasi del tutto casuale: l’edificio industriale vicino al quale aveva parcheggiato, ormai abbandonato da anni, doveva essere demolito. Con ogni probabilità, senza questo particolare, l’auto sarebbe rimasta lì ancora per un bel pezzo.