La tua pubblicità qui? Contattaci!

Responsive image

CR7 "prenota" la Coppa made in Iaco Group

Uefa Nations League, CR7 abbatte con una fantastica tripletta la Polonia e spinge il Portogallo in finale. Il fuoriclasse della Juventus “accarezza” la Coppa che è stata realizzata dalla Iaco Group. Un trofeo unico ed originale, che coniuga la creatività e la professionalità dell’azienda di Alberto Iacovacci, che ancora una volta si conferma un’eccellenza a livello internazionale. Questa sera si conoscerà l’avversario del Portogallo nell’ultimo atto della manifestazione europea: Olanda ed Inghilterra si sfideranno infatti per strappare il pass per la finale di domenica sera. All’Estádio do Dragão di Oporto si premierà la prima vincitrice dell’Uefa Nations League che alzerà così la stupenda Coppa a spirale, alta circa 70 cm e con un peso di circa 8 kg, composta da una lastra d’argento di 3 mm di spessore. Per design e grandezza, il trofeo ha richiesto un complesso lavoro di realizzazione, sviluppato attraverso procedimenti tecnologici per garantire l’incisione della stampa interna dei colori di tutte le bandiere degli Stati europei e la curvatura manuale della lamina d'argento. Una realizzazione che ha esaltato la Iaco Group che, nella semifinale di ieri tra Portogallo e Polonia, era rappresentata in tribuna dal presidente Alberto Iacovacci, che ha ammirato le prodezze di CR7 ed ha fatto anche il pieno di consensi ed elogi per la capacità della sua azienda di creare nuovi e pregiati trofei. Capacità che è nata 40 anni fa con Igino Iacovacci e Nicolina Addonizio ed ora si è sviluppata con Alberto Iacovacci attraverso le sedi di Avellino, Vicenza e Lugano.