Responsive image

Coppa Italia, Bari-Paganese 3-2: mercoledì Avellino al "Torre" di Pagani

Nella prima giornata del girone I della Fase Eliminatoria della Coppa Italia di Serie C, il Bari ha battuto la Paganese per 3-2. Mercoledì alle ore 20.30 l’Avellino esordirà perciò nella manifestazione tricolore al “Marcello Torre” di Pagani. Al San Nicola è stato festival dei gol e degli errori. Il Bari è passato in vantaggio al 31’ con un colpo di testa di Kupisz ma un minuto dopo gli ospiti hanno pareggiato con una percussione di Caccetta che ha sorpreso la difesa biancorossa. Ad inizio di ripresa, il portiere della Paganese, Campani, si è incartato ed ha regalato il pallone ad Antenucci che ha ringraziato per il gol del 2-1. Lo stesso Antenucci ha poi colpito una clamorosa traversa prima della doccia fredda del pareggio della Paganese. Minuto 78: errore fatale di Di Cesare, per Alberti è stato un gioco da ragazzi realizzare di testa la rete del pareggio. All’86’ Bari di nuovo in vantaggio con una bella girata di Antenucci che ha siglato la doppietta decisiva per il successo della squadra di Cornacchini.