Responsive image

Controlli dei Carabinieri di Montella: due denunce e tre fogli di via

Prosegue l’azione dei Carabinieri della Compagnia di Montella, costantemente impiegati in servizi di controllo del territorio predisposti dal Comando Provinciale di Avellino, finalizzati a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

Con perquisizioni, posti di blocco e una massiccia presenza nelle strade, i Carabinieri hanno eseguito quotidiani e mirati controlli che nel weekend appena trascorso hanno portato al deferimento in stato di libertà di due persone e all’allontanamento di tre pregiudicati.

In particolare, a Montemarano i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino un anziano del posto sorpreso, senza autorizzazione, con un fucile da caccia nell’area protetta del Parco dei Monti Picentini; oltre alla denuncia è scattato il sequestro dell’arma.

Inoltre è stato deferito un 40enne di Volturara Irpina, già noto alle forze dell’ordine, ritenuto responsabile di detenzione di sostanza stupefacente per uso non esclusivamente personale: all’esito della perquisizione domiciliare, i Carabinieri dell’Aliquota Operativa hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro oltre tre grammi di cocaina ed una modica quantità di marijuana.

Sono stati, invece, allontanati con foglio di via obbligatorio tre pregiudicati napoletani, di età compresa tra i 28 ed in 35 anni, sorpresi a girovagare in atteggiamento sospetto a Caposele: fermati dai Carabinieri della locale Stazione, i tre non sono stati in grado di fornire una valida giustificazione sulla loro presenza in paese.