La tua pubblicità qui? Contattaci!

Responsive image

Caso positivo a Capriglia Irpina, altro giallo. Picariello: "Il contagiato non è un nostro residente"

Covid-19, c'è il primo caso positivo a Capriglia Irpina ma anche questa volta è un giallo. Già il 31 marzo l’Asl aveva comunicato l'esito di un tampone positivo per un cittadino di Capriglia, che il giorno dopo, invece, risultò di Mercogliano. Dopo la comunicazione dell'Asl di ieri sera, è intervenuto il sindaco Nunziante Picariello con un post su Facebook: "Dalle notizie in mio possesso la persona interessata anche questa volta non dovrebbe essere residente a Capriglia".

I legittimi dubbi sollevati da Picariello rispetto all'identità della persona risultata positiva al Coronavirus dovranno essere dissipati dall'Asl che dovrebbe anche chiarire le ragioni del ritardo di due-tre giorni nei risultati dei tamponi effettuati al Moscati.