Responsive image

Avellino, esplodono tre bombole gas da campeggio davanti al Palazzo Vescovile

Poco dopo le 17 si è verificata una esplosione davanti la sede del Palazzo Vescovile di Avellino. Autore del gesto un 45enne residente a Forino, abituale frequentatore della mensa Caritas e parcheggiatore per diverso tempo a Salerno. Due i feriti tra i quali il direttore della Caritas di Avellino, Carlo Mele, ustionato alla coscia destra. Quest'ultimo ha raccontato l'accaduto ai microfoni della stampa la preoccupazioni e la paure di quei momenti. Sul posto si sono portati i Vigili Urbani, Polizia, Carabinieri e Vigili del Fuoco. A quanto si apprende l'esplosione è stata causata da tre bombole di Gas da campeggio, tutte esplose, come confermato anche dalle autorità competenti. Danni ingenti al portone di ingresso principale della sede Vescovile. 

Diretta Facebook AV LIVE

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=674985259686704&id=161218011193233


In aggiornamento