Responsive image

Atripalda, danneggia il sensore dell'impianto di allarme: nei guai un 30enne

I Carabinieri della Stazione di Atripalda hanno denunciato un trentenne di Montoro, ritenuto responsabile di danneggiamento. Il giovane, qualche giorno fa, si è recato in un noto negozio di elettronica della città del Sabato e all’uscita ha danneggiato irreparabilmente il sensore dell’impianto di allarme. Grazie all’immediata attività, estrinsecatasi attraverso lo sviluppo delle immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza, è stato individuato il presunto responsabile che, dopo qualche ora, è ritornato nuovamente al negozio. Fermato e identificato dai Carabinieri, il trentenne è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino. Inoltre, considerata l’ingiustificata presenza ad Atripalda, il giovane è stato proposto per l’emissione della misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio.