La tua pubblicità qui? Contattaci!

Assalto a tre portavalori: spari e veicoli incendiati sul raccordo Avellino-Salerno

Assalto a tre portavalori della Cosmopol sul raccordo Avellino-Salerno, all'altezza dello svincolo di Serino. In azione questa mattina un commando composto da almeno 20 persone. I malviventi, armati di kalashnikov, hanno prima bloccato un camion che trasportava carburanti intimando al conducente di posizionarlo di traverso sulla carreggiata e poi hanno assaltato i furgoni portavalori che procedevano in direzione Avellino. Uno dei furgoni è stato incendiato mentre un altro è riuscito a superare la barriera di auto poste di traverso sulla carreggiata dai rapinatori. I banditi si sono poi dati alla fuga dividendosi in due gruppi, uno dei quali ha rubato un'auto ad una donna che, insieme ad altri automobilisti, era rimasta bloccata sul raccordo. Hanno fatto inversione di marcia e si sono diretti verso Salerno. Durante la fuga i malviventi hanno incrociato una pattuglia della Polstrada di servizio sul raccordo ed hanno esploso diversi colpi da fuoco contro gli agenti. La banda ha dato fuoco ad alcuni veicoli che sono stati utilizzati per giungere sul raccordo. Sarebbe ingente il bottino mentre prosegue la caccia ai malviventi anche con l’ausilio di un elicottero della Polizia di Stato. Sul posto dell’assalto si è recato anche il Procuratore della Repubblica di Avellino, Rosario Cantelmo. Bloccate entrambe le carreggiate, sia in direzione Avellino che Salerno. Su Facebook alcuni automobilisti hanno pubblicato video che testimoniano la fuga dei malviventi, gli spari e l'incendio dei veicoli.