Responsive image

Alaia: "Pascale all'avanguardia anche per televisita oncologica"

"Il sistema di televisita oncologica, avviata martedì scorso al 'Pascale' di Napoli, conferma quanto questo Istituto sia all'avanguardia a livello internazionale nell'uso delle nuove tecnologie e quanta determinazione abbiano i medici che vi lavorano nel superare gli impedimenti causati ai pazienti dalla pandemia. Quello del Pascale è un esempio non solo per la sanità campana, ma per quella dell'intero Paese, ed è motivo di vanto per l'intero Sistema sanitario regionale." Così in una nota il Presidente della Commissione Sanità e sicurezza sociale del Consiglio regionale della Campania, Enzo Alaia.

"Ad un anno dall'inizio dell'emergenza Covid - aggiunge Alaia - la nostra sanità ha continuato a curare i pazienti affetti da patologie oncologiche, facendosi carico anche delle oggettive difficoltà di spostamento che sono state causate dai vari lockdown che si sono susseguiti e purtroppo ancora si susseguono nel tempo. L'esperienza di televisita realizzata al Pascale evita che i pazienti saltino controlli che, nel caso delle patologie oncologiche, sono sempre fondamentali per chi è in cura e decisive per una efficace attività di prevenzione."

"Al Prof. Ascierto e al Direttore Bianchi va l'apprezzamento della Commissione Sanità del Consiglio regionale. Nel contempo esprimo l'auspicio che l'intero Sistema Sanitario regionale continui, come fin qui ha fatto, ad avere la massima attenzione per l'attività di prevenzione di patologie che in questo periodo sembra abbiano avuto un'attenzione minore. Non possiamo consentirci di abbassare la guardia sul covid, ma dobbiamo avere nel contempo la piena e costante consapevolezza che ci sono altre patologie che, se non adeguatamente curate e prevenute, possono costare tanto in termini di vite umane".